Tu sei qui

Dai singoli alla squadra

Che anno pazzo questo: si è provato in tutti i modi a rendere individuale uno sport di squadra! 

Mai ci saremmo immaginati di doverci allontanare, ma le esigenze lo hanno imposto, e fisicamente la pallavolo ha dovuto fermarsi.

 

È nelle situazioni in cui viene a mancare ciò che abbiamo sempre dato per scontato che scopriamo la reale essenza di quel concetto, la sua vera importanza. Così ognuno di noi ha avuto la possibilità di capire quanto anche l'esercizio più noioso o la sconfitta più tosta in fondo mancano alla nostra quotidianità. Perché sì, in palestra non siamo solo un insieme di individui, ma formiamo una squadra.

Sappiamo però che dietro ad ogni rinuncia, c’è una buona causa anche se a volte è molto dura da accettare. Nonostante gli allenamenti e i campionati siano fermi, sappiamo che la società è una grande famiglia e questo ci permette di aspettare con più gioia il momento in cui tutto riprenderà.

Perciò noi non demordiamo!

 

L’attesa nella religione Cristiana è un momento importante da vivere nel proprio intimo e insieme alla comunità per prepararsi alla venuta di Gesù. Proprio ora, anche se siamo chiamati ad attendere, il mettere in stand by le attività non dev’essere visto come un allontanarsi, ma come un periodo di preparazione personale nel quale riscoprire il valore delle piccole cose.

 

Il nostro augurio per questo Natale “differente”, ma non per questo meno intenso, è quello di riscoprire l’importanza che diamo alle attività della nostra vita, di non prenderle superficialmente ma di vivere a pieno ogni esperienza e insegnamento. Alleniamoci alla pazienza, perché, quando ci potremo rivedere e la vita ritornerà alla normalità, saremo cresciuti sotto questo aspetto e ci renderà persone e atleti migliori.

 

Mai come quest’anno è importante che ogni componente della Società, dagli atleti agli allenatori, dai dirigenti alle famiglie, e dagli sponsor ai collaboratori, sia consapevole del ruolo chiave che gioca nella società. Restiamo uniti e ripartiremo presto con una marcia in più.

 

Buon Natale a tutti dalla Società Sportiva.

 

Maria Grazia Caiazzo

 

PS: Non sappiamo ancora quando tutto potrà riprendere, ma ci auguriamo che con la primavera le attività all’aperto possano ricominciare. 

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer